La casa del supplì

Dal 1979 esalta la migliore

tradizione gastronomica romana

Pizza al taglio a lievitazione naturale, rosticceria di qualità e uno dei migliori supplì della Capitale. Un luogo a conduzione familiare che ha fatto dell'eccellenza nella semplicità la propria filosofia culinaria.

Dicono di noi

  • I migliori supplì di Roma
    Per chi frequenta il quartiere Appio Latino Sisini è un'istituzione. Si tratta di una affollatissima pizzeria a taglio – rosticceria che sforna continuamente pizze, calzoni, primi e secondi piatti espressi. Il supplì è la specialità della casa: morbido, fragrante, con panatura leggera e non unta. Riso ben imbevuto di ragù con al centro un cuore di fiordilatte vero.
    Lorenzo Coletta
  • Tappa obbligatoria
    Per gustare il vero supplì non c'è posto migliore di questo. Ci torno ogni volta che vado a Roma e non mi ha mai delusa! Staff simpatico, rapido e cortese, supplì ottimi e deliziosa la pizza bianca!
    Juliet3071984
  • A Re di Roma il supplì è di casa
    Tutto quello che abbiamo assaggiato era di qualità, ma il supplì ci ha colpito in maniera particolare proprio per il ricco sapore del ragù che “sa di ragù” e la panatura assolutamente da standing ovation. Un’esperienza goduriosa, una palla di riso abbondante dal sapore buono e deciso...
    Marco Mattioli
  • Dove mangiare i supplì a Roma
    Sono talmente tanti gli estimatori – romani e non – che i supplì, anche quando sono al banco, difficilmente fanno in tempo a diventare freddi, tale è la velocità con cui ogni frittura viene venduta. Tra le diverse versioni, il classico, con il fiordilatte all’interno, è assolutamente un must.
    Alessandra Tibollo
  • Il re dello street food romano
    Da Sisini i supplì, sfornati a ritmo incessante, sono il piatto forte di un luogo in cui si frigge veramente tutto ciò che desideriate. Anche se dovrete fare un po' di fila per conquistarvene uno ne sarà valsa la pena, soprattutto per il sugo: un ragù abbondante e gustoso.
    Valerio Renzi
  • Supplì sempre caldi sfornati a getto continuo
    E dal momento che li vedrai, la prossima volta che entrerai in una pizzeria e ti serviranno un supplì mezzo congelato, o rattrappito, o duro come il marmo, o peggio ancora con quel quadratino di mozzarella mezzo sciolto al centro, ti ricorderai di questi.
    Redazione